Solidarietà


Progetto SLAncio.

Aperta a Monza un’eccellenza assistenziale per malati di Sla,
malati in stato vegetativo,
Hospice per malati non oncologici

slancioLo scorso 18 gennaio è stata inaugurata a Monza – Viale C. Battisti, 86 una innovativa Residenza destinata all’accoglienza di malati di SLA e di altre malattie neurologiche degenerative in regime di lungodegenza in particolar modo in stato vegetativo. Questa residenza, è frutto dell’impegno della “Cooperativa La Meridiana Due”, che l’ ha voluta e concepita insieme alle Autorità del territorio. Residenza in cui si assicurano al paziente le cure necessarie durante il ricovero di lungo periodo. Situazione che finora rappresentava un limite nel “sistema” data la ridotta disponibilità nel nostro paese di strutture analoghe.
La Residenza rappresenta un polo all’avanguardia, con una superficie complessiva di circa 6300 mq disposti su quattro piani. A regime, è in grado di accogliere fino a 71 ospiti, suddivisi in nuclei abitativi a diversa specializzazione e assistiti da personale altamente qualificato, con attrezzature idonee.

La costruzione che ha richiesto un investimento di oltre 10 milioni di euro, è stata interamente finanziata dalla Cooperativa La Meridiana Due con il ProgettoSLAncio, un ambizioso piano di solidarietà tuttora in corso.
Benché siano già molti i benefattori che hanno dato il loro contributo per raccogliere le risorse necessarie, sono ancora necessari ingenti contributi per completare il finanziamento dell’opera. Per questo, il Progetto SLAncio continua la propria attività di raccolta fondi e invita tutti a supportare la costruzione di questa struttura.
Anche il mondo del sport, si è mobilitato per SLAncio e personaggi come Gianni Bugno, Xavier Zanetti, Massimo Ambrosini, ci hanno dato la loro immagine per la raccolta fondi per l’SMS solidale.
E’ con grande gioia che abbiamo accolto la disponibilità degli organizzatori della 10 K a Monza, a scegliere come charity SLAncio in occasione della due giorni “di corsa” i prossimi 17 – 18 maggio.

Chi siamo

Il gruppo Meridiana nasce nel 1976 come realtà di volontariato, dedicato soprattutto ai più anziani.
Nel tempo, ha maturato competenze, esperienza imprenditorialità e capacità di innovazione nei progetti sociali anche in settori del tutto originali.
Il gruppo si compone di due cooperative sociali “La Meridiana” e “La Meridiana due” che contano 95 soci, 80 volontari, 240 dipendenti, professionisti e consulenti.
In oltre 37 anni di attività sono state avviate e gestite RSA (Residenza Sanitaria Assistenziale), centri diurni, comunità alloggio, appartamenti protetti, centri di aggregazione, centri poli-specialistici e riabilitativi, servizi di consulenza, assistenza domiciliare e teleassistenza.
La storia della Meridiana nasce come esperienza di vicinanza alle situazioni di difficoltà e si è dipanata lungo un percorso di coerenza e fedeltà alle proprio origini e alla propria terra.

Per sostenere tutto questo, la cooperativa si affida alla solidarietà del mondo sociale, delle aziende e dei singoli. Si può donare attraverso conto postale (ccp n.2313160 o conto corrente bancario (IBAN: IT 87 N 05216 01630 000000003717 – La Meridiana Due Società Cooperativa Sociale).

Il Direttore
Roberto Mauri
www.cooplameridiana.it
per contatti 340.67.32.02.2